Web Creator

Cinque per mille 2018

Con la vostra scelta, indipendentemente dall’ammontare del Vostro reddito o delle imposte versate, ci permetterete di aumentare e sostenere la promozione della nostra cultura corale e di conseguenza di promuovere la nostra Città.
RICORDATE!! Il 5 per mille non è una tassa aggiuntiva, ma un modo per destinare in autonomia una piccola parte delle proprie imposte. Inoltre, non è alternativo all’8 per mille, pertanto si possono esercitare entrambe le scelte. E' IMPORTANTE firmare anche se la dichiarazione è a zero per consentire il riparto delle somme non destinate.
Basta un piccolo gesto: ogni aiuto ci permette di realizzare i progetti di promozione culturale che da sempre portiamo avanti!
c.f. 93032940772

Tesseramento 2018


Per voi che non cantate, esiste comunque la possibilità di sostenere e seguire da vicino l'attività del Coro: basta fare domanda per iscriversi come Socio Ordinario o Sostenitore.

SOCIO ORDINARIO
I Soci Ordinari sono coloro, simpatizzanti e attivisti, che hanno inoltrato domanda al Presidente del Direttivo e siano stati ammessi dallo stesso.

SOCIO SOSTENITORE
I Soci Sostenitori sono coloro - Enti e/o persone fisiche - che versano all’Associazione oltre alla quota sociale un contributo annuale volontario. 


PER ISCRIVERTI, COMPILA IL FORM ONLINE!


Se invece ami cantare, puoi fare richiesta per iscriverti come
SOCIO CANTORE



INFORMATIVA PRIVACY



Si accettano nuove iscrizioni


Non sono poste condizioni di età, religione, nazionalità, né si richiedono esperienze o conoscenze musicali.

Il Coro della Polifonica Materana “Pierluigi da Palestrina” è in attività dal 1990 e svolge intensa attività concertistica a Matera, in Italia e all’estero. E’ un’Associazione culturale che si interessa soprattutto di musica e dispone oltre che del Coro Polifonico anche di una formazione orchestrale da camera, di una Schola gregoriana e di un ensemble da camera.
La finalità principale dell’Associazione è di favorire la diffusione della musica vocale promuovendo diverse iniziative, ma ciò che tiene unite le persone del Coro è soprattutto l’amicizia, l’entusiasmo e il piacere di cantare insieme!
Le musiche in repertorio comprendono diversi periodi e generi musicali, dal canto gregoriano ai negro-spiritual alla musica moderna e contemporanea, con prevalenza di musica sacra. A questo si unisce la professionalità del Direttore Artistico M° Carmine A. Catenazzo, animato da una profonda passione per la musica corale.
Se ami la musica, se ti piace cantare, se sei interessato alla nostra attività
VIENI A TROVARCI !!!
Le prove si svolgono il martedì, il mercoledì e il venerdì, dalle ore 20.00 alle ore 21.30 presso la sede del Coro sita in Piazza del Sedile n° 3 - Matera

DEVI SAPERE CHE....
LA MUSICA POLIFONICA
è quel genere musicale che viene eseguito con le voci, spesso "a cappella", ovvero senza accompagnamento strumentale. Polifonia vuol dire quindi "canto a più voci", suddivise in base al timbro naturale della voce umana, ovvero soprani, mezzosoprani, contralti, tenori, baritoni e bassi.
PER FAR PARTE DEL CORO non devi necessariamente conoscere la musica o essere un cantante professionista: bastano un buon orecchio, intonazione, senso ritmico e... buona volontà!
IL CORO POLIFONICO non si identifica necessariamente con una parrocchia o con il "coro parrocchiale". Nel nostro repertorio puoi trovare musica sacra ma anche profana, popolare, pop, gospel... la particolarità sta nell'arrangiamento di questi brani, che vengono adattati all'esecuzione in polifonia.
NEL NOSTRO CORO puoi trovare persone di tutte le età e dai molteplici interessi: una buona occasione per stringere nuove amicizie ma anche per vedere come si lavora "dietro le quinte", nella realizzazione di eventi ed incontri musicali.
Non mancano iniziative "extra-corali" che coinvolgono tutti i coristi, come ad esempio l'organizzazione di momenti ricreativi e di socializzazione.
LE ASSOCIAZIONI CORALI sono state riconosciute A.P.S., ovvero Associazioni di Promozione Sociale, per il forte potere aggregativo che esercitano, per la formazione che possono impartire agli associati, per la capacità di creare eventi culturali che coinvolgono i coristi in prima persona e che sono aperti a tutti.

SE HAI DUBBI O DOMANDE, non esitare a contattarci!

SE INVECE VUOI INVIARCI I TUOI DATI
, saremo noi a contattarti!


INFORMATIVA PRIVACY

La nostra sede


La sede del Coro è ubicata nel centro storico di Matera, in Piazza del Sedile n° 3.

Piazza del Sedile, sede del Sedile (ovvero il Parlamento Comunale) dal 1540 al 1944, è stata ampliata tra Cinquecento e Seicento con la distruzione di case e botteghe occupanti la zona, diventando così il centro commerciale e politico della città, che cominciava ad estendersi oltre la cinta delle vecchie mura. Nella nuova piazza rettangolare il Palazzo Municipale – oggi sede del Conservatorio Statale “E.R. Duni” – occupa tuttora il lato minore, mentre ai lati maggiori erano ubicate da una parte le botteghe di pittori e argentieri ed una taverna con locanda, dall’altra, invece, erano ubicate le Carceri (locali a piano terra – di cui uno è quello attualmente utilizzato dal Coro) e la sede del Governatore, che dal 1663 è diventata sede della Regia Udienza di Basilicata. Nel 1575 il Sedile è stato ristrutturato e ampliato, nel 1759 si è ristrutturata la facciata, su cui si è aperto un arco.

Sulla piazza si affacciano i palazzi appartenuti ad alcune antiche nobili famiglie materane, come gli Alvino – Cipolla, i Firrao – Giudicepietro, i Bronzini e i Ridola.

Il locale adibito a sede del Coro era, come già detto, uno di quelli utilizzati per le Carceri. Misura circa mq 50 e presenta la tipica struttura con volta a botte tanto frequente nelle tipologie abitative dei “Sassi”, nonché una profonda “nicchia” rotondeggiante utilizzata come comodissimo armadio a muro.

E’ stata già sede della “vecchia” Polifonica Materana, negli anni ’40, ed a quel periodo risalgono due dipinti tuttora presenti nella sede: un pannello in legno raffigurante cavalli in corsa, opera dell’artista materano Giuseppe Mitarotonda, ed un dipinto sulla parete di fondo opera dell’Arch. Lorenzo Rota. Dopo la sospensione dell’attività corale, il locale è stato adibito a libreria, e solo nel 1999 il Coro, che nel frattempo aveva svolto la propria attività usufruendo della vicina chiesa di San Francesco D’Assisi – dove peraltro ha prestato servizio liturgico dal 1990 al 1998, ha potuto rientrare nell’uso del locale.

Informativa privacy

Ai sensi degli articoli 13-14 del GDPR 2016/679 (General Data Protection Regulation)
Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 ed in relazione alle informazioni di cui si entrerà in possesso, ai fini della tutela delle persone e altri soggetti in materia di trattamento di dati personali, si informa quanto segue: 
1. Finalità del Trattamento 
I dati da Lei forniti verranno utilizzati allo scopo e per il fine di fornire le informazioni richieste attraverso il form. 
2. Modalità del Trattamento 
Le modalità con la quale verranno trattati i dati personali contemplano l’esclusivo utilizzo della posta elettronica per la risposta al quesito/richiesta di contatto inoltrato
3. Conferimento dei dati 
Il conferimento dei dati per le finalità di cui al punto 1. sono obbligatori per permettere di rispondere al modulo di contatto e l’eventuale rifiuto dell’autorizzazione comporta l’impossibilità di completare il contatto stesso.
4. Comunicazione e diffusione dei dati 
I dati forniti non saranno soggetti a comunicazione né a diffusione.
5. Titolare del Trattamento 
Il titolare del trattamento dei dati personali è il Coro della Polifonica Materana “Pierluigi da Palestrina” nella persona del suo Legale Rappresentante, Racioppa Maria Grazia, con domicilio eletto presso la Sede dell’Associazione sita in Piazza del Sedile n. 3 – 75100 Matera – mail: mail@polifonicamaterana.it
6. Diritti dell’interessato 
In ogni momento, Lei potrà esercitare, ai sensi degli articoli dal 15 al 22 del Regolamento UE n. 2016/679, il diritto di: 
a) chiedere la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali; 
b) ottenere le indicazioni circa le finalità del trattamento, le categorie dei dati personali, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati e, quando possibile, il periodo di conservazione; 
c) ottenere la rettifica e la cancellazione dei dati; 
d) ottenere la limitazione del trattamento; 
e) ottenere la portabilità dei dati, ossia riceverli da un titolare del trattamento, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, e trasmetterli ad un altro titolare del trattamento senza impedimenti; 
f) opporsi al trattamento in qualsiasi momento ed anche nel caso di trattamento per finalità di marketing diretto; 
g) opporsi ad un processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione. 
h) chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati; 
i) revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca; 
j) proporre reclamo a un’autorità di controllo. Può esercitare i Suoi diritti con richiesta scritta inviata a Coro della Polifonica Materana “Pierluigi da Palestrina”, all'indirizzo postale della sede legale o all’indirizzo mail mail@polifonicamaterana.it