Mobirise Website Builder

Il Coro oggi

I componenti    

La Sede    

La Polifonica Materana “Pierluigi da Palestrina” di oggi sorge negli Anni '90 per iniziativa dell’organista materano Carmine Antonio Catenazzo, spinto dalla passione per la musica corale ed esortato da Mons. Felice D’Ercole (allora Rettore della Chiesa di San Francesco d’Assisi in Matera). Accanto a lui nell'impresa ci sono alcuni “vecchi cantori” ed un gruppo di giovani appassionati. La formazione è, a differenza del Coro Polifonico originale, a voci miste.
Da allora, il Coro della Polifonica Materana “Pierluigi da Palestrina” compie un cammino in continua ascesa, affermandosi nel corso degli anni come uno dei cori più apprezzati della regione, nonché promotore di iniziative culturali, come per esempio l’A.Ba.Co. - Associazione Basilicata Cori, aderente alla Fe.N.I.A.R.C.O., dove compare tra i Soci Fondatori.

La Polifonica Materana “Pierluigi da Palestrina” di oggi sorge negli Anni '90 per iniziativa dell’organista materano Carmine Antonio Catenazzo, spinto dalla passione per la musica corale ed esortato da Mons. Felice D’Ercole (allora Rettore della Chiesa di San Francesco d’Assisi in Matera). Accanto a lui nell'impresa ci sono alcuni “vecchi cantori” ed un gruppo di giovani appassionati. La formazione è, a differenza del Coro Polifonico originale, a voci miste.
Da allora, il Coro della Polifonica Materana “Pierluigi da Palestrina” compie un cammino in continua ascesa, affermandosi nel corso degli anni come uno dei cori più apprezzati della regione, nonché promotore di iniziative culturali, come per esempio l’A.Ba.Co. - Associazione Basilicata Cori, aderente alla Fe.N.I.A.R.C.O., dove compare tra i Soci Fondatori.
All’organico corale si affianca anche l’Orchestra da Camera, che accompagna il Coro nell’esecuzione del repertorio concertato con orchestra, un ensemble vocale ed una “Schola Gregoriana”, denominata "Matheolae Gregorianae Voces", specializzata nell’esecuzione della musica gregoriana, formazioni dirette dal M° Catenazzo.
Il repertorio del Coro spazia dalla Polifonia antica, alla Polifonia classica, romantica e moderna, ai Negro-spirituals con prevalenza della polifonia sacra.
Fanno parte del suo repertorio anche opere con accompagnamento orchestrale di: W. A. Mozart (Krönungsmesse KV 317, Missa Brevis KV 69, Requiem in re minore KV 626, Laudate Dominum dai “Vesperae solennes de Confessore” KV 339), A. Vivaldi (Gloria RV 589, Credo RV 611), N. H. Samale (In Memoriam 1799 – Esilio e Morte di Domenico Cimarosa), F. Schubert (Messa in sol maggiore D167) oltre a numerosi brani tratti da opere di J. S. Bach e G. F. Haendel.
Ha effettuato una tournée in Germania (1996) ospite dell’Università del Saarland esibendosi anche nel Duomo di Trier in occasione dell’esposizione della “Tunica Christi”.
Ha effettuato una tournée tra Italia e Germania in collaborazione con il Coro e l’Orchestra dell’Università del Saarland (1997) per l’esecuzione del celeberrimo Requiem KV 626 di W.A. Mozart, della quale è stato pubblicato un CD “live”.
Ha eseguitola Messa dell’Incoronazione KV 317 di W. A. Mozart (1997), sotto la prestigiosa direzione del M° Piero Bellugi.
Si è esibito alla presenza dell’indimenticabile Papa Giovanni Paolo II (2000), in San Pietro in occasione del Giubileo della Basilicata.
Si è esibito via internet in collegamento con Israele e Palestina (Natale 2000), in occasione delle “Giornate mondiali per la pace in Medio-Oriente”.
Ha collaborato con il celebre Prof. Michele Mirabella nella realizzazione di due “Oratori” dedicati al Natale ed alla Pace (2002 – 2005).
Ha partecipato ai Festivals “Duni” edizione 2001 con la Schola Gregoriana, edizione 2002 con il Coro Polifonico, esibendosi sotto la magistrale direzione del M° Nicola Hanselik Samale, edizione 2005 con un programma tematico sull'evoluzione della musica vocale sacra diretto dal M° Catenazzo, edizione 2006 con la Rassegna "Petra Matrix", edizione 2007 con la Rassegna "Petra Matrix" e la Schola Gregoriana.
Ha organizzato, per conto del Ministero dei Beni Culturali, più Concerti nell'ambito delle Giornate Europee del Patrimonio (2007, 2015, 2016).
Ha pubblicato nel 2004 il CD “Ecce Lignum – I Grandi Polifonisti sotto la Croce” , dedicato alla musica vocale sacra ispirata alla “Passione di Cristo”, in occasione dei 60 anni dalla costituzione dell’Associazione. Il CD, che ha riscosso molti apprezzamenti, è tuttora in distribuzione presso le Librerie Paoline di tutta Italia.
Ha partecipato alla LVI Rassegna Internazionale di Musica Sacra “Virgo Lauretana” che si è svolta a Loreto dal 19 al 23 aprile 2006, riscuotendo unanimi consensi di pubblico e di critica.
Ha tenuto innumerevoli concerti in tutta Italia, partecipando anche a numerose Rassegne Corali: IX e XII Rassegna Polifonica Natalizia “L. Murialdo” di Foggia; I Rassegna Nazionale di Cori Polifonici tenutasi al Teatro “Marruccino” di Chieti; I Rassegna di Musica Polifonica “Scholae Cantorum Lucaniae” di Genzano di Lucania; Rassegna Nazionale A.N.S.P.I. di Bari; VII Rassegna Nazionale di Musica Corale di Venosa (Pz); VII Rassegna Nazionale di Serino (AV); Rassegna "Tra antiche mura" di Perfugas (SS); I Concorso Corale "Rotary Club Foggia Capitanata"; I e IV Rassegna di Musica Sacra di Montevergine (Av); X Rassegna Corale “P. Francesco Coletta di Foggia; XI Rassegna "G. Giovannini" di Fermignano (Pu); XXI Rassegna Corale Internazionale "Città di Ciampino"; XVI Rassegna "Coricantando" di Camerino (Mc); V e VIII Rassegna di Musica Sacra “G. D’Onofrio” di Atri (Te); X Festival di Musica Sacra di Civitavecchia (Rm); XII Rassegna Internazionale “G. Tallè” di San Ginesio (Mc); XV Rassegna Polifonica Farnesiana di Piacenza; VI Rassegna Corale Nazionale "P. Settimio Zimarino" di Casalbordino (Ch); IV Rassegna "Voci dal Mondo" di Augusta (Sr); Festival Corale "Alessandro Aglione" di Pescara; Ottobrate Musicali di Sant'Arsenio (Sa); Rassegna "Voci e Memoria 1926-2016" di Bari; Festival di Maggio di Siena.
Ha eseguito numerose opere in “Prima Assoluta”, di Autori quali Carmelo A. Bruno, Nicola H. Samale e Pasquale Menchise, ma anche di Autori storici quali Giacomo Lapolla (1843-1925) e don Vincenzo De Tutiis (XVII secolo).
Ha collaborato con Maestri quali Nicola Samale, Vincenzo Perrone, Vito Clemente, Antonio Serrano, Elisabetta Maschio, Giuseppe Basile, Nicola Ventrella; ha collaborato con l’Orchestra Sinfonica della Provincia di Matera ed ha partecipato al 2° ed al 7° Gran Gala “Città dei Sassi” (2001 e 2006), organizzato dalla stessa Istituzione.
Ha partecipato alla trasmissione Mediaset “La domenica del Villaggio”, in diretta da Matera ed ha animato una Santa Messa trasmessa in diretta via Radio sulle frequenze di Radio Maria. La trasmissione "Geo&Geo" ha trasmesso su RAI3 le riprese di un suo concerto di Natale, registrate a Matera nel dicembre 2005.
Si è esibito, nell'estate 2008, nelle Basiliche di Santa Rita a Cascia (Pg) e di San Francesco in Assisi (Pg). Nell'estate 2009 ha tenuto un concerto dedicato alla polifonia della Scuola Romana a Palestrina (Rm), alla presenza di autorevoli studiosi di Giovanni Pierluigi da Palestrina.
Nel 2010 si è esibito alla presenza del Patriarca Latino di Gerusalemme, Sua Beatitudine Mons. Fouad Twal.
Ha pubblicato nel 2010 con la Farelive, per celebrare i vent'anni dalla ricostituzione del Coro, il CD "CorAmore", un'antologia di brani "dal vivo" sacri e profani raccolti nel corso degli anni di attività.
Nel 2011 ha eseguito il "Requiem" KV 626 di W.A. Mozart, nella versione per soli, coro e pianoforte a 4 mani di Carl Czerny, nel 2012 ha eseguito la stessa opera in collaborazione con Coro e Orchestra del Conservatorio “Duni” di Matera.
Nel dicembre 2011 ha animato la Santa Messa trasmessa su Rete 4 in diretta da Matera e, nel settembre 2012 la Santa Messa trasmessa su Rete 4 in diretta dalla Basilica di San Pio da Pietrelcina.
Il 29 novembre 2013 è stato protagonista della trasmissione "La Canzone di Noi" in diretta su TV2000. Per conto della stessa emittente ha registrato, nel giugno 2014, otto puntate della trasmissione "Nel Cuore della Domenica", andate in onda tra luglio e agosto dello stesso anno.
Ha pubblicato, nel 2017, il CD "Contemporanea", nell'ambito del progetto "Salvaguardia del Patrimonio Musicale Tradizionale" promosso dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali - Direzione Generale Spettacolo dal Vivo.
Dal 2005 organizza la Rassegna Polifonica "Petra Matrix", che si svolge nello scenario suggestivo delle Chiese Storiche e Rupestri dei Sassi.
Organizza il Concorso Corale "Antonio Guanti", insignito della Medaglia di Bronzo del Presidente della Repubblica e patrocinato da Fe.N.I.A.R.Co. e A.Ba.Co..
L’amicizia è l’entusiasmo che uniscono i coristi ed il M° Catenazzo sono la vera risorsa della formazione, che promette un futuro decisamente interessante.

SOPRANI

BIANCO Micaela
BRUNO Lorella
CATENA Eufemia
CATENAZZO Giulia
CIFARELLI Lucia
FABRIZIO Silvia
FRANCO Marienza
LILLO Lina
LO FRANCO Teresa
LOTITO Raffaella
SANCHIRICO Rosaria
VENTURA Anna

CONTRALTI

BISACCIA Domenica
DI PEDE Giacinta
IACOVUZZI Maria
LA MASTRA Maria Pia
MANCUSO Patrizia
MEZZASALMA Catena
PAOLICELLI Francesca
PICCIALLO Francesca
POLISENO Maria
RACIOPPA Maria Grazia
TARASCO Rosanna

TENORI

CUSCIANNA Angelo
DI MARZIO Gianni
FREGA Giuseppe
LIONETTI Nicola
VALLUZZI Roberto
VENTURA Nicola

BASSI

CANOSA Nicola
CAPOZZA Maurizio
FESTA Nunzio
LIUZZI Mattia
GRIECO Carlo Antonio
TANTONE Giovanni

Seguici